Harmonies and Words

in the Pool of Time

  • Tutti soffrono all’idea di scomparire non visti e non uditi in un universo indifferente, e per questo vogliono, finché sono in tempo, trasformare se stessi nel proprio universo di parole. Milan Kundera

    Siamo ciò che siamo perché è quello che meritiamo di essere.
  • dicembre: 2008
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Meta

Inaspettatadedica

Posted by mnemosineeorfeo su dicembre 10, 2008

“Per te…”


“Te la suonerei se fossi capace”


Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: