Harmonies and Words

in the Pool of Time

  • Tutti soffrono all’idea di scomparire non visti e non uditi in un universo indifferente, e per questo vogliono, finché sono in tempo, trasformare se stessi nel proprio universo di parole. Milan Kundera

    Siamo ciò che siamo perché è quello che meritiamo di essere.
  • aprile: 2009
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
  • Meta

  • Annunci

Archive for aprile 2009

Music@2009: intervista a Savino Zaba

Posted by mnemosineeorfeo su aprile 27, 2009

savinozabaParlare di musica in TV in questi ultimi mesi sembra voglia dire ricordare (ormai) lontanamente il festival di Sanremo, criticare i cantanti “Amici” e riflettere, molto spesso da profani incoscienti, sul fenomeno “X-factor” e sulle scelte musicali più o meno opportune dei giudici. In realtà, però, si può parlare di musica anche in modo molto professionale e con estrema semplicità, come dimostra Music@2009, il magazine musicale di Rai Uno in onda ogni sabato alle 00.30 e capitanato da Savino Zaba, voce inconfondibile di Ottovolante, in onda su Radio 2.

Savino, oggi sei conduttore e co-autore della trasmissione Music@2009. Come nasce l’idea del programma?
Music@ nasce dall’esigenza di parlare di musica. Dopo Sanremo non c’è un vero programma che si occupi veramente di musica. È stato ideato da Geppino Afeltra quattro anni fa e siamo ormai alla settima edizione. Le primissime puntate non avevano conduzione, ma nella seconda edizione del programma io comparivo come voce fuori campo. Nelle puntate della terza edizione, poi, ho portato con me tutto il mio studio e la mia esperienza radiofonica, con timing e strumenti da radio. Oggi Music@2009 ha una vera e propria redazione e soprattutto uno studio da cui va in onda. Abbiamo un team di circa 10 persone tra autori, redattori, collaboratori e ufficio stampa che lavora in maniera affiatata da 3-4 anni. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in In TV ho visto che... | Leave a Comment »

Il fenomeno Arisa e le canzoni dell’album

Posted by mnemosineeorfeo su aprile 8, 2009

arisaL’album Sincerità è uscito lo scorso 20 febbraio, quando ancora il Festival di Sanremo non si era neanche concluso e lei, Arisa, non aveva ancora trionfato. Un titolo semplice, ripreso dal brano che le ha permesso di conquistare la medaglia d’oro delle Nuove Proposte 2009 e il premio della critica Mia Martini a Sanremo, che cela un mondo fatto di buoni sentimenti, sogni, speranze. Le parole chiavi di questo album di 10 canzoni firmate da Giuseppe Anastasi, Marco Conidi e Maurizio Filardo, sembrano essere appunto speranza, ironia, positività.
Il primo brano, “Sincerità”, richiestissimo, è stato uno dei più ascoltati in tutte le radio italiane.
Ora, Arisa, torna a calcare la scena ancora con il suo look eccentrico, un po’ Charlie Chaplin, un po’ anni Sessanta, un po’ (diremo da ora in poi) “Arisa”, con il singolo “Io sono”, specchio di una generazione costretta a pagare l’affitto forse per sempre, a “sognare” una famiglia e una casa semplice ma propria perché non può permettersela. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Consiglio di ascoltare perché... | Leave a Comment »