Harmonies and Words

in the Pool of Time

  • Tutti soffrono all’idea di scomparire non visti e non uditi in un universo indifferente, e per questo vogliono, finché sono in tempo, trasformare se stessi nel proprio universo di parole. Milan Kundera

    Siamo ciò che siamo perché è quello che meritiamo di essere.
  • giugno: 2009
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
  • Meta

Radio Stars

Posted by mnemosineeorfeo su giugno 26, 2009

IMG_9482Sono quasi le 23 e sto ancora riguardando i miei appunti. Arriviamo che Antonio è sul divano con un sorriso smagliante e nonostante dica a tutti che sta male tutti stanno lì intorno a lui a presentarsi e ridere e parlare come se niente fosse.

Riconosco Filippo, mi presento a Desiree, saluto Vittorio e mi sembra di conoscere Alex. Boh, somiglia al ragazzo di una mia amica, forse.

Continuo a cercare di non perdere la concentrazione. Le notizie della BBC scorrono velocemente mentre si decide il palinsesto. Mancano dieci minuti ancora ed è tutto pronto, inaspettatamente. Quando entro in sala noto il CD di Ida Rendano sul tavolo, vicino alla cuffia. Oh io l’ho intervistata proprio oggi. E proprio oggi decido di portare in radio il CD di Alessandro Ristori. Ops, l’ufficio stampa è lo stesso, com’è piccolo il mondo.

Mi sposto, lascio il mio consueto posto ad Alex. Ecco. Via. La trasmissione comincia.

Al via con le presentazioni, vengo coinvolta da “bordo campo”. Ida Rendano è simpatica, sì, ed è simpatica l’idea di regalare un piercing con il CD per combattere la pirateria. Sì.

Poi viene presentato un libro, Il ladro di anime di Sebastian Fitzek. Un romanzo sorprendente e divertente, un giallo quasi psicologico, mi sembra di capire.

Che bella la seconda canzone in onda a Futura, ma il CD salta… sarebbero dovuti essere gli A Perfect Circle. Peccato.

La regia è popolatissima di belli.

Eccoci, tocca a noi. In quattro in un solo microfono. Io seleziono. Seguite le istruzioni. Non mandate CV a tappeto per fare i corsi di barman o di chimica batteriologica. Non scrivete “cerco lavoro”. Allegate una lettera di presentazione. Indicate il ruolo per il quale vi candidate.

risate in radioMi faccio due risate, ogni tanto😀

Non mentite sulle vostre capacità perché potreste crollare se messi alla prova. Attenzione alle immagini, non devono ritrarvi in atteggiamenti “melliflui”. Non mandate foto da provoloni ma solo “professional”. Siamo troppo “secchioni”, dicono dalla regia.

Al colloquio siate semplici e professionali. Mi distraggo, tantissimo. Entra Fabrizio. “Dite la verità”. Vestitevi bene e arrivate in orario. Siate semplici e diretti.

“Avvodj” propone la sua musica, ho dei suoni in cuffia che mi distraggono. Promuoviamo i nostri corsi, ci proviamo.

<<“Qual è il vostro libro preferito?”>>, oh ma che andate in panico?
Mamma mia come sono concentrata, wow.
Sprint finale. <<“Come mai sei qui?”>>, <<“Uh…non me lo ricordo”>>. <<“Ahò io vorrei fà er professore de scrittura poetica”>> …Sarà stato il nipote di Trilussa?

Porto in radio Alessandro Ristori, “una voce fuori dal coro”, con Dovevo fare il DJ, un cantante che vuole fare rock’n’roll nell’epoca dei DJ…
Così do una scossa simpatica alla trasmissione e promuovo un simpaticissimo trentenne di Faenza che semina buon umore a gogo. Lui stasera suona e non può ascoltarci in radio. Però ci legge.

Lasciamo il posto agli altri ospiti e recuperiamo il file con le nostre voci. Salutiamo tutti e ci diamo appuntamento alla prossima settimana.

A me, la radio, diverte. Soprattutto quando, in radio, si incrociano esperienze, persone, sguardi e soprattutto CD.

regia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: